Connessione InthEx

Impianto transgengivale
tipo “T”

La morfologia dell’ impianto di tipo “T” risulta essere molto utile nelle situazioni cliniche dove la larghezza crestale risulti limitata rispetto al volume dell’elemento da sostituire (es. quadranti posteriori), potendo disporre di una piattaforma maggiorata rispetto al diametro implantare. Il disegno esterno e la profondità delle spire rendono l’ impianto tipo “T” particolarmente adatto in situazioni di scarsa densità ossea, in siti post-estrattivi e in tutti quei casi dove la stabilità primaria sia elemento fondamentale.

Ø (mm) ØP (mm) L. 07 mm L. 09 mm L. 11 mm L. 13 mm L. 15 mm
3.3 3.8 V07T V09T V11T V13T V15T
3.8 4.5 G07T G09T G11T G13T G15T
4.5 5.2 R07T R09T R11T R13T R15T
5.2 5.9 A07T A09T A11T A13T A15T

Ø (mm) = diametro impianto
ØP (mm) = diametro piattaforma

Categoria:

Peculiarità esclusive